Quantcast

Sud - cronaca

Malviventi profanano la chiesa di San Giuseppe: portata via anche la campana

Malviventi profanano la chiesa di San Giuseppe: portata via anche la campana

Santa Maria Capua Vetere – Hanno profanato la chiesa di San Giuseppe portando via oggetti in argento e addirittura una campana di 50 kg. Un bottino carico di storia per un valore di circa 10mila euro, rubato la notte scorsa dall’edificio sacro.

L’ingresso della struttura religiosa non è stato scassinato, si ipotizza, dunque, che i malviventi abbiano trovato un altro modo per accedervi: probabilmente utilizzando il palazzo situato lì vicino per  poi calarsi dal tetto. Strategia adottata da ladri che non sono alle prime armi.

Indignazione del parroco e dei fedeli che si sono trovati di fronte a uno scenario desolante. Dalle prime ricostruzione dei carabinieri si evince che la banda sia composta da 4 persone, come riporta il Meridiano, e dotata di un autocarro per trasportare la refurtiva.

Un bottino dal valore storico e affettivo che le forze dell’ordine cercheranno di riconsegnare alla comunità religiosa, una volta individuati i responsabili.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Luisa Di Capua

Nata il 7 febbraio a Castellammare di Stabia.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania