Quantcast

Sud - cronaca

Lieve malore per il cardinale Sepe durante la cerimonia al Duomo

Malore per il cardinale Sepe durante la cerimonia al Duomo per la festività dedicata a San Gennaro, l’arcivescovo è poi apparso successivamente in buona salute

Il cardinale Crescenzio Sepe,  arcivescovo di Napoli, durante la cerimonia nel Duomo per la festività di San Gennaro, ha avuto un piccolo malore (articolo qui).

Sepe è apparso in volto pallido, ma ha voluto continuare la cerimonia malgrado il suo stato di salute. Probabilmente il cardinale potrebbe aver accusato il caldo percepito all’interno della cattedrale ghermita di fedeli.

“Cari amici con tanta gioia, con tanta commozione, vi do l’annucio che il sangue di San Gennaro si è sciolto” queste le parole del Cardinale Sepe che hanno accompagnato al miracolo tanto atteso dai fedeli della città e di tutta la regione.
“Ancora una volta il Santo ha mostrato la sua vicinanza al popolo campano” ha continuato l’alto prelato prima di concludere l’omelia.

Il cardinale Sepe al termine della cerimonia, non ha portato l’ampolla con il sangue all’esterno del Duomo per mostrarla ai fedeli rimasti fuori dalla chiesa, come di consuetudine ormai da anni.

Dopo poco però si è mostrato ai fedeli in buone condizioni mentre lasciava il Duomo.

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania