Quantcast

rissa napoli
Sud - cronaca

Ischia, rissa tra tifosi: colpiti anche poliziotti e carabinieri

Cinque arresti ed un ferito mediamente grave

Ischia, rissa post gara tra Ischia e Quartograd nel campionato di Promozione, che si è tenuta sull’isola  nel pomeriggio di ieri. In base ad una prima ricostruzione avvenuta nelle ore di ieri, sembrerebbe che a fine partita alcuni tifosi della squadra ospite,  hanno colpito alla testa con una bottiglia un tifoso dell’Ischia, il quale ha dovuto subire 4 punti di sutura. Dopo il fattaccio, i tifosi violenti si sono dati alla fuga inseguiti dai carabinieri e dai poliziotti.

I tifosi credevano di averla fatta franca, ma non aveva fatto i conti con gli uomini della polizia, coordinati dal vice questore Alberto Mannelli, i quali sono saliti sul traghetto  bloccandone la partenza. I violenti sono stati subito identificati dalle forze dell’ordine, che sono stati fermati e arrestati con le accuse di lesioni, violenza, rissa e resistenza a pubblico ufficiale, in concorso. Infatti, nell’inseguimento, anche tre poliziotti ed un carabiniere sono rimasti leggermente feriti.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania