Quantcast

Sud - cronaca

Ischia, rissa nella notte: arrestati cinque soggetti

Scattano le manette per cinque ucraini accusati di rissa aggravata. L’episodio è avvenuto nella tarda serata ad Ischia

Gli agenti di Polizia di Ischia hanno tratto in arresto cinque ucraini, di età compresa tra i 26 e i 33 anni, con l’accusa rissa aggravata. Inoltre un 26enne è stato denunciato per il medesimo reato.
La rissa sarebbe scoppiata intorno alle ore 22 di ieri, nei pressi di via delle Terme. Un agente della Polizia di stato del Commissariato di Ischia, libero dal servizio transitando per la zona ha notato che al centro della strada era scoppiata una violenta lite. Le Volanti, prontamente allertate del poliziotto, sono giunte sul posto ed hanno accertato che i soggetti coinvolte si sono colpiti violentemente tra di loro. Tra i fermati c’era anche un individuo che aveva utilizzato anche una pietra, che è stata posta sotto sequestro.
Nella violenta rissa, uno degli ucraini ha subito un trauma cranico facciale ed escoriazioni multiple al volto. Invece il 26enne denunciato aveva escoriazioni al volto, guaribili in 3 giorni.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania