Quantcast

Banner Gori
Sud - cronaca

Ischia, maxi sequestro negli hotel: mozzarella e ricotta contaminate

Ischia, maxi sequestro negli hotel: mozzarella e ricotta contaminate

Un autotrasportatore di Forio, Ischia,  un 57enne incensurato, stava trasportando 25 chili di mozzarella, ricotta e provola di bufala in una macchina non refrigerata; molti prodotti inoltre erano privi di etichettatura che ne attestasse la provenienza o la avevano ma era incompleta.

L’uomo è stato fermato in località Sant’Angelo dai carabinieri dell’aliquota operativa di Ischia e dall’ispezione dell’auto è venuto fuori il trasporto irregolare.
Le verifiche sono quindi proseguite in collaborazione con personale dell’a.s.l. Napoli 2Nord ed hanno portato al sequestro di tutti i latticini. i prodotti verosimilmente sarebbero stati distribuiti a negozi, ristoranti e attività ricettive di Sant’Angelo ma sono stati sequestrati in tempo e distrutti.

Oltre al 57enne, i carabinieri hanno denunciato in concorso per trasporto di alimenti in cattivo stato di conservazione anche il proprietario della società di trasporti, un 54enne incensurato residente a Barano d’Ischia.

Un autotrasportatore di Forio, un 57enne incensurato, stava trasportando 25 chili di mozzarella, ricotta e provola di bufala in una macchina non refrigerata; molti prodotti inoltre erano privi di etichettatura che ne attestasse la provenienza o la avevano ma era incompleta. Un autotrasportatore di Forio, un 57enne incensurato, stava trasportando 25 chili di mozzarella, k 

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania