Quantcast

Carabinieri 112
Sud - cronaca

Ischia, 20enni tentano di rubare le offerte del Santuario Madonna dello Zaro

Alcune erano già note alle forze dell’ordine

I carabinieri della Compagnia di Ischia hanno tratto in arresto A. G. Conte 20enne, studentessa di Forio già nota alle forze dell’ordine e le sue complici C.A.D., e A.D., entrambe 20enni  e di origine romena ma residenti a Forio, , per il furto di ceri perpetrato la notte scorsa nel Santuario della Madonna di Zaro la 20enne.

L’intenzione delle ragazze era quello di rubare le offerte, cercando di scassinare l’armadietto in cui erano custodite, ma con esito negativo, in quanto sono intervenuti tempestivamente, i carabinieri, allertati da alcuni cittadini. Però prima dell’arrivo degli agenti, le ragazze erano riuscite a rubare dei ceri.

I carabinieri sono entrati in chiesa e le hanno bloccate. Nei loro zainetti hanno sequestrato arnesi da scasso, e una delle ragazze romene è stata trovata in possesso anche di un pugnale.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania