Quantcast

Sud - cronaca

Incidente nelle acque di Capri, individuata e sequestrata la barca pirata: continuano le indagini

Incidente nelle acque di Capri, individuata e sequestrata la barca pirata: continuano le indagini

Capri, vi è stata una svolta nelle indagini sull’incidente avvenuto nella notte tra il 25 e il 26, nelle acque dell’isola azzurra. La Capitaneria di porto-Guardia Costiera di Capri, guidata dal tenente di vascello Daniele Praticò, ha individuato e sequestrato, a scopo probatorio, un’imbarcazione che è ritenuta coinvolta nella collisione e hanno denunciato il comandante all’autorità giudiziaria. Ma le indagini continueranno per determinare la dinamica esatta dell’incidente.

Ecco ciò che è riportato nella nota della Capitaneria: “La notte del 26 luglio scorso  un tender di servizio ad un catamarano ormeggiato nella rada di Marina Piccola è entrato in collisione con un’altra imbarcazione nelle acque antistanti punta del Capo dell’isola di Capri. I due occupanti del mezzo sono stati soccorsi e trasportati nel porto di Capri da una imbarcazione da diporto proveniente da Nerano e affidati alle cure mediche del 118. Il più grave dei due, L.C. di 44 anni, skipper del catamarano, in considerazione delle gravi ferite riportate, è stato successivamente ricoverato all’Ospedale Monaldi di Napoli. La M/V CP2082 della Guardia Costiera di Capri ha effettuato successivamente delle ricerche in mare per scongiurare la presenza di eventuali naufraghi. Immediate le verifiche da parte dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Capri per individuare l’altra imbarcazione coinvolta nella collisione. E’ stata, quindi, aperta un’inchiesta amministrativa per accertare cause e modalità del sinistro, nonché avviata un’indagine per individuare eventuali responsabilità penali da parte dei soggetti coinvolti nella vicenda. Durante lo svolgimento dell’attività investigativa si è provveduto a sequestrare, a scopo probatorio, il tender sinistrato ed un’altra imbarcazione e sono stati effettuati esami tossicologici nei confronti del Comandante di quest’ultima unità che è stato deferito alla competente Autorità Giudiziaria”. (Capri news)

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania