Sud - cronaca

Grumo Nevano, perseguitava ex moglie: arrestato 33enne

Perseguitava la sua ex moglie nonostante il divieto di avvicinamento, a Grumo Nevano i Carabinieri hanno tratto in arresto un uomo di 33 anni

Un uomo di 33 anni continuava a perseguitare la propria ex moglie nonostante a suo carico fosse stato emesso il divieto di avvicinamento. Il provvedimento è stato emesso a margine delle attività investigative di coordinate dalla Procura di Napoli Nord. La donna aveva sporto denuncia lo scorso febbraio, dopo essere stata costretta ad abbandonato la casa coniugale a causa dei continui maltrattamenti che subiva.

Al termine degli accertamenti effettuati dai militari dell’Arma la donna avevano chiesto e ottenuto dalla magistratura il divieto di avvicinamento. Nonostante questo divieto l’uomo si è recato presso l’abitazione del suocero, che nel frattempo era divenuta la dimora della donna, profferendo frasi offensive e minacciose per far in modo che la vittima tornasse con lui. Successivamente si è recato nel cortile della vittima e dopo averla offesa le ha danneggiato il motorino.

A causa di questi nuovi episodi, denunciati ai carabinieri, la posizione del 33enne si è aggravata inducendo la Procura a richiedere il provvedimento restrittivo.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania