Quantcast

Banner Gori
Sud - cronaca

Gragnano, torna in funzione il Mulino Porta di Castello di Sopra [VIDEO ViviCentro]

Il Sindaco: “Giornata importante per la città”

Una giornata importante, quella odierna, per la città di Gragnano che ha visto riattivazione del Mulino “Porta Castello di Sopra”, attraverso il taglio del nastro. Alla cerimonia di inaugurazione hanno partecipato il presidente del Centro di Storia e Cultura di Gragnano e dei Monti Lattari, Giuseppe Di Massa, il sindaco di Gragnano, Paolo Cimmino, il presidente del Consorzio di Tutela della Pasta di Gragnano IGP, Aurora Casillo e il presidente di GORI, Michele Di Natale.

Il Mulino, che risale al 1616, ha ricominciato la sua attività grazie alla rifunzionalizzazione del circuito idraulico messa in atto dall’azienda idrica GORI. L’acqua, proveniente dalla sorgente, attraversa la torre del Mulino e muove le sue eliche in modo tale da mettere in funzione la macina. All’evento hanno partecipato tanti gragnanesi e gli studenti del Liceo “Don Milani” e della Scuola Media “Fucini-Roncalli”.
Inoltre, la Valle dei Mulini è il luogo del cuore votato alla 9° edizione del censimento dei luoghi italiani da non dimenticare, promosso dal FAI – Fondo Ambiente Italiano.
La redazione di ViviCentro.it ha raccolto le dichiarazioni del sindaco Paolo Cimmino che si è dichiarato entusiasta dell’inaugurazione: “Oggi la città di Gragnano vive una giornata importantissima e, per questo, dobbiamo innanzitutto ringraziare la GORI e il Consorizio di Tutela della Pasta di Gragnano. Il Mulino rappresenta il polmone verde della città ma anche un patrimonio per la Campania. Ora puntiamo alla riattivazione degli altri sei mulini di proprietà comunale”.
Successivamente, anche il presidente della GORI, Michele Di Natale, ha rilasciato alcune dichiarazioni: “L’azienda non vuole limitarsi alla gestione tecnica delle infrastrutture idrauliche del territorio, ma dà anche spazio a quelle che sono le attività culturali che possono aumentare la conoscenza dell’acqua o dei luoghi dell’acqua. Questo è un luogo privilegiato anche dal punto di vista storico. Speriamo che si possa arrivare anche alla riqualificazione degli altri mulini”.

a cura di Michele Avitabile

RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Michele Avitabile

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat