Quantcast

Banner Gori
carabinieri ercolano San Giorgio a Cremano pozzuoli napoli
Sud - cronaca

Gragnano, tenta di strangolare la moglie 23enne: vittima salvata dalla sorella

Gragnano, tenta di strangolare la moglie 23enne: vittima salvata dalla sorella

GRAGNANO (NA) – Un nuovo caso di violenza nei confronti di una giovane donna ha sconvolto l’intera comunità. Un uomo di 27 anni, a seguito di un violento litigio con la giovane moglie 23enne, avrebbe provato a strangolarla dopo averla trascinata in bagno. Il litigio, avvenuto probabilmente per motivi di gelosia, si stava per trasformare in tragedia. Fortunatamente le urla della ragazza hanno allarmato la sorella che vive nello stesso edificio che senza esitare è entrata in casa e ha rotto il vetro del bagno per soccorrere la 23enne. Una delle schegge di vetro ha ferito l’uomo che ha così mollato la presa.
Nel frattempo, però, uno dei bimbi del palazzo, senza sapere cosa stesse accadendo, aveva avvertito i carabinieri i quali, arrivando tempestivamente sul luogo, sono riusciti a fermare il 27enne mentre provava a fuggire dal condominio.

Secondo quanto riferito da laRepubblica, la donna avrebbe confidato alle forze dell’ordine di aver subito violenze per oltre 4 anni, ma – impaurita dalle continue minacce del marito – non aveva mai trovato il coraggio per denunciarlo. Il 27enne è stato portato in caserma dove è stato sottoposto agli accertamenti del caso per poi essere trasportato in carcere. L’accusa è di maltrattamenti in famiglia e lesioni. La giovane è stata invece accompagnata all’ospedale dove è stata assistita per le escoriazioni e lo stato di ansia di cui era rimasta preda dopo aver subito l’aggressione.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Video

Aiutaci a darti sempre di più