Quantcast

Sud - cronaca

Gragnano, raptus di gelosia: minorenne accoltella rivale in amore

Gragnano, in preda a un raptus di gelosia accoltella il rivale in amore: fermato un minore di 17anni

Tragedia sfiorata a causa di un litigio per una ragazza a Gragnano, in provincia di Napoli. Ieri sera, dopo aver perso la testa, un giovane di appena 17 anni in preda ad un raptus di gelosia ha accoltellato il rivale in amore, un ragazzo di 21 anni, ferendolo al braccio.  Ad assistere alla folle aggressione sono stati  alcuni passanti che hanno subito allertato il 118 e le forze dell’ordine.

Giunti sul posto, i carabinieri della stazione locale hanno denunciato il giovanissimo aggressore per lesioni.
I militari hanno ricostruito l’accaduto in tempi brevi, anche perché il 17enne ha confessato subito.
Dopo aver consegnato il coltello con cui ha colpito il rivale, il giovane ha raccontato che era in preda alla gelosia nei confronti del rapporto che la sua ex ragazza aveva iniziato ad avere con il 21enne.
La Procura dei minori di Napoli ha avviato un’indagine delegando i carabinieri ad ascoltare i protagonisti della vicenda, compresa la ragazza contesa.
Il ragazzo ferito è stato trasferito immediatamente al pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia.
Le sue condizioni non desterebbero preoccupazioni. Durante l’aggressione ha riportato una profonda ferita al braccio, con il quale ha cercato di parare il colpo sferratogli dal 17enne.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania