Quantcast

GORI - Banner 1274 x 100
Sud - cronaca

Gragnano, giovane truffato online: nei guai una 63enne

Gragnano, giovane truffato online: nei guai una 63enne

Un ragazzo di 20 anni di Gragnano è rimasto vittima di una truffa online durante una compravendita di una console da gioco.
Il 20enne, secondo quanto riferito da PuntoStabiaNews, dopo aver ricercato a lungo un prezzo vantaggioso per l’articolo di suo interesse, ha trovato l’annuncio di vendita su un noto sito. Purtroppo dietro un prezzo così allettante, vi era nascosta una persona che con lo stesso metodo aveva già truffato diverse persone. Passano i giorni e nonostante il bonifico di 200 euro accettato dal sedicente venditore, il giovane ha dovuto purtroppo constatare che il pacco non sarebbe mai arrivato. Così ha deciso di denunciare l’accaduto ai carabinieri di Gragnano che, dopo una breve indagine sugli autori del raggiro, sono riusciti a risalire all’identità della truffatrice. Si tratterebbe, infatti, di una donna di 63 anni residente al Nord Italia che aveva già truffato altre persone in passato, sempre tramite annunci online di finte compravendite.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania