cardarelli ospedale napoli gragnano
Sud - cronaca

Gragnano, donna massacrata dal marito: rischia di perdere il bimbo

I carabinieri di Gragnano arrestarono un 37 enne pregiudicato, per aver maltrattato e lesionato gravemente la moglie, incinta di quattro mesi

Gragnano – Continua l’incubo per donna che fu massacrata di botte dal marito: ora rischia di perdere il bambino che porta in grembo.

Lo scorso 13 aprile, la donna fu colpita violentemente al volto dal marito, durante una lite a cui assistettero anche i due bambini. Fu ricoverata e sottoposta ad una prima operazione non invasiva all’ospedale Cardarelli di Napoli. Poi il 26 aprile è ritornata a casa ma sono arrivati i problemi per la gravidanza.

Come riportato dal quotidiano Metropolis, la donna a causa di dolori e difficoltà ad alimentarsi l’hanno portata ad un nuovo ricovero. E’ ritornata al nosocomio dove le hanno riscontrato un’infezione che ha compromesso l’impianto temporaneo alla mandibola. Ora sono a rischio sia la donna che la gravidanza

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania