Quantcast

Sud - cronaca

Gragnano, accordo Comune e Rotary per l’installazione di telecamere per vigilare sui Monti Lattari

Gragnano, accordo Comune e Rotary per l’installazione di telecamere per vigilare sui Monti Lattari

Gragnano, firmato un accordo tra Comune e Rotary per l’installazione di una telecamera di ultima generazione che vigilerà sui monti Lattari contro incendi e frane. Il particolare occhio elettronico è stato ricevuto in dono dal Rotary Castellammare.

Così ha commentato il Sindaco Paolo Cimmino: «Uno strumento importante che mettiamo a completa disposizione di carabinieri e vigili urbani e che servirà per contrastare l’enorme danno economico, paesaggistico e naturalistico che ogni anno subiamo per colpa dei roghi dolosi. Con uno sguardo sempre rivolto alle nostre montagne, i soccorsi potranno intervenire con qualche decina di minuti di anticipo, che possono essere essenziali per domare le fiamme. E poi, potremo monitorare al meglio anche il fenomeno delle frane».

La telecamera è stata fornita dall’azienda Santarpia, e installata sul tetto del municipio di via Vittorio Veneto, rivolta verso il monte Pendolo e le altre colline che sono state interessate dagli incendi dello scorso anno. A spiegare le sue funzioni è Giulio Clemente, presidente del Rotary stabiese: «La telecamera è ad alta risoluzione, registra e conserva video per due settimane e può permettere zoom importanti per poter anche identificare i piromani. Uno strumento che può essere almeno da deterrente. Ma la nostra opera  proseguirà nelle scuole, con la distribuzione di materiale per i giusti comportamenti nei boschi».

Presente alla firma del protocollo anche l’avvocato Mario Afeltra: «Questa collaborazione tra Rotary Club e Comune di Gragnano dimostra come il terzo settore possa essere un compagno di strada importante per le amministrazioni comunali» (Fonte Torresette)

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania