Sud - cronaca

Giugliano, rivenuti oltre 2600 ordigni esplosivi in garage: denunciato un pensionato

I carabinieri arrestano un pensionato di Giugliano per detenzione di fuochi pirotecnici non convenzionali: poco dopo nei guai anche il figlio, ritrovato in possesso di stupefacenti

Ordigni esplosivi artigianali e possesso di droga ai fini di spaccio: padre e figlio nei guai in provincia di Napoli.
Stando a quanto si apprende, i carabinieri della Compagnia di Marano di Napoli hanno tratto in arresto un pensionato di 68 anni di Giugliano in Campania. L’ uomo deve rispondere di del reato di detenzione di fuochi pirotecnici non convenzionali. La perquisizione domiciliare – riferisce ilMattino – ha portato alla scoperta, nel garage in uso considerato nelle disponibilità del pensionato, di ben 2.606 ordigni esplosivi “fatti in casa”, dal peso di circa 40 kg complessivi, e di 52 artifizi pirotecnici classificati, per un peso di 15,4 kg.  Gli esplosivi artigianali, probabilmente confezionati proprio dall’uomo arrestato, erano destinati probabilmente al mercato illegale di fuochi d’artificio per gli eventi della zona.

Dopo i controlli effettuati nel garage e nell’ abitazione, i militari dell’Arma hanno deciso di sottoporre a controllo stradale il figlio 31enne che stava transitando lungo una strada a Villaricca, trovandolo in possesso di circa 30 grammi di hashish, motivo per il quale è stato poi denunciato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania