Quantcast

Banner Gori
ospedale cardarelli foto free wikipedia
Sud - cronaca

Giugliano, esplode serbatoio GPL in una villetta: due feriti, uno è grave

Secondo una prima ricostruzione, si tratterebbe di una fuga di gas

Un’esplosione di un serbatoio di gpl avvenuto in una villetta che si trova in via Torre Magna (traversa di via Staffetta), in località Lago Patria di Giugliano in Campania (Napoli) ha causato il ferimento di due persone, di cui una è grave. Il primo cittadino ha reso noto che i feriti sono stati trasportati all’ospedale Cardarelli di Napoli e San Giuliano di Giugliano.

Secondo una prima ricostruzione, l’esplosione sarebbe stata causata da una fuga di gas mentre la deflagrazione sarebbe stata innescata da una sigaretta. Al momento dello scoppio, in casa erano presenti un uomo e sua madre. Per fortuna, la donna non ha riportato ferite gravi ed è stata trasportata al nosocomio giuglianese insieme ad un vicino travolto dal crollo di un muro che divideva le due abitazioni. Il figlio, invece, ha riportato conseguenze più gravi con gravi ustioni sul 70 per cento del corpo ed è ora ricoverato nel centro Grandi Ustionati del Cardarelli di Napoli.
In seguito, il Cardarelli ha diffuso il bollettino medico: “Le condizioni del paziente sono gravissime il giovane è comunque sveglio e cosciente ma presenta ustioni profonde (prevalentemente di terzo grado) estese al 70 per cento della superficie corporea. Al momento il paziente è sottoposto a trattamento con antidolorifici e supporto delle funzioni vitali”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania