Sud - cronaca

Il giornalista Giuseppe Bianco: minacciato nei pressi della sua abitazione

Il giornalista Giuseppe Bianco non è la prima volta che riceve atti intimidatori, come lo dimostrano anche le sue molteplici denunce passate.

Il giornalista Giuseppe Bianco, di Arzano e giornalista / fotoreporter del quotidiano di Roma, è stato minacciato questa mattina verso le ore 10:00. Infatti, un uomo si sarebbe avvicinato a G. Bianco tramite uno scooter e gli avrebbe detto di stare attento al lavoro che svolge e di non parlare troppo, mostrandogli anche una pistola che aveva nei pantaloni, al di sotto della cintura. Giuseppe Bianco decide di stare con la legge e vuole giustizia, come lo dimostra la denuncia esposta ai Carabinieri del Commissariato locale. L’ uomo aveva il volto oscurato da un casco integrale e lo avrebbe aspettato in un parcheggio nei pressi della sua dimora, ove Bianco Giuseppe aveva parcheggiato la sua autovettura. Successivamente all’ intimidazione effettuata dallo sconosciuto, quest’ ultimo ha fatto perdere le proprie tracce correndo in sella al suo scooter Honda. Non è la prima volta che il fotoreporter Giuseppe Bianco aveva subito minacce, informando già nei passati episodi le forze dell’ ordine, l’ A. G., la Procura di Napoli e la DNA ( Direzione Nazionale Antimafia). Il tutto ha inizio in seguito alle sue ‘ denunce ‘ giornalistiche, che parlano degli scioglimenti della camorra e episodi legati alla criminalità organizzata. Giuseppe non ha paura, non si farà intimidire e per questo ha chiesto il forte aiuto dello Stato Italiano.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania