Quantcast

Sud - cronaca

Fincantieri, parla La Mura (M5S): “Serve un piano strategico, ma la Regione cerca di prendere tempo”

“Le commesse per lo stabilimento stabiese non hanno alcuna visione strategica”

Virginia La Mura, senatrice del Movimento 5 Stelle, ha parlato del futuro del cantiere di Fincantieri di Castellammare di Stabia dopo l’incontro avvenuto tra la Regione e i sindacati.

Ecco le parole della senatrice:
“Per lo stabilimento Fincantieri di Castellammare di Stabia l’unica cosa che serve davvero è un piano strategico produttivo e non accordi buoni solo per prendere tempo. Ad oggi le commesse per lo stabilimento stabiese non hanno alcuna visione strategica, si tratta di interventi di costruzione di imbarcazioni di differenti tipologie e di uso diverso tra loro ma manca alcun piano strategico che possa garantire sviluppo e occupazione all’impianto rendendolo, come dovrebbe essere, uno snodo produttivo strategico per la cantieristica italiana. La contrarietà delle sigle sindacali più rappresentative all’accordo proposto dal presidente De Luca testimonia come la via per tutelare i lavoratori di Fincantieri sia un’altra. Esiste una sproporzione tra le commesse degli impianti Fincantieri del Nord e quelli del Sud, c’è bisogno di un riequilibrio delle commesse così come di scegliere con precisione gli obiettivi strategici di ogni impianto. Per Castellammare immaginiamo che la realizzazione di vettori sostenibili, e in generale lo sviluppo di processi industriali a basso impatto ambientale, possa essere la soluzione migliore per disegnare un futuro produttivo certo per lo stabilimento”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania