Quantcast

Sud - cronaca

Fallimento Deiulmar, i risparmiatori lanciano un appello: “Dateci i soldi per Natale

I tempi della giustizia sono inevitabilmente lunghi

Da un lato i risparmiatori, che a quasi sei anni e mezzo dal fallimento invocano la restituzione dei loro soldi e che finora hanno in mano le briciole (circa il 4%); dall’altro i tempi della giustizia, necessariamente lunghi. E così, nei primi giorni di un autunno che si annuncia caldo sul fronte giudiziario, gli obbligazionisti della Deiulemar compagnia di navigazione di Torre del Greco guardano con fiducia al prossimo Natale.

Sotto l’albero gli investitori hanno tre pacchi regalo, che contengono per ora tante speranze che in molti si augurano possano tramutarsi in certezza.
Andiamo con ordine: il primo spiraglio legato a un possibile ristoro economico è la transazione avviata dagli organi competenti con la famiglia Lembo. Sul tavolo 10 milioni e mezzo. Nei giorni scorsi un’udienza in programma al tribunale di Torre Annunziata è stata aggiornata a fine novembre: «Mi sento di dire sottolinea l’avvocato Monica Cirillo, componente del comitato dei creditori e legale di diversi investitori che la questione è ben incardinata e che anzi va sempre più verso la soluzione auspicata».

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania