Quantcast

Sud - cronaca

EVI, agevolazioni per le bollette d’acque dei terremotati ischitani

Le scadenze di pagamento delle fatture slittano al 2019

Il terremoto dello scorso agosto che ha colpito l’isola di Ischia ha lasciato gli abitanti isolani con non pochi problemi e disagi, anche e soprattutto dal punto di vista economico. Proprio in base a queste difficoltà l’Evi spa, l’azienda che gestisce il ciclo idrico integrato sull’isola d’Ischia, ha varato un pacchetto di agevolazioni, per tutti coloro che occupano i territori di Casamicciola Terme e Lacco Ameno e tutti quelli divenuti inagibili a seguito del terremoto.

Tra queste: l’azzeramento dei costi per disdetta, sospensione e riattivazione delle forniture idriche; lo slittamento al 2019 delle scadenze di pagamento delle fatture; la concessione di rateizzazioni a dodici mesi. I provvedimenti saranno applicati a chi ne farà richiesta presentando apposita istanza, corredata della documentazione rilasciata dal Comune di appartenenza e/o dalla Protezione Civile. Per altre informazioni o per la modulistica utile basta visitare il sito web dell’Evi.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania