Quantcast

Intervista Manuel Sammartino castellammare di stabia
Sud - cronaca

ESCLUSIVA – Sammartino: “Emozionante esibirci davanti al pubblico stabiese” [VIDEO ViViCentro]

Dopo un tour che lo ha visto esibirsi a Montreal, Edimburgo, Napoli e Benevento, il frontman del gruppo Vieni Vieni cu mmè Manuel Sammartino torna a Castellammare per lo spettacolo “Suonamme accusì”

Nello scenario delle Antiche Terme di Castellammare di Stabia, l’interprete della canzone napoletana Manuel Sammartino, insieme al gruppo Vieni Vieni cu mmè, si esibirà nella serata di domani con lo spettacolo “Suonamme accusì”, evento che rientra nella kermesse natalizia “Natale a Stabia” organizzata dall’amministrazione Cimmino.

In questa occasione la redazione di ViViCEntro.it ha intervistato in esclusiva il giovanissimo cantante ed interprete Manuel Sammartino

Come è nata questa passione per la musica napoletana?

Questa passione per la musica napoletana mi è stata trasmessa da mio nonno Antonio, quando avevo cinque anni, quando mi cantava canti celebri come «Fenesta Vascia» e «Palomma ‘e notte»

Tra gli autori ed interpreti della musica napoletana c’è qualcuno a cui ti ispiri maggiormente?

Tra i maggiori mi ispiro a Sergio Bruni, Roberto Murolo, ma anche i moderni come Pino Daniele

Domani ti esibirai con il gruppo Vieni Vieni cu mmè, nello spettacolo “Suonamme accusì” scritto e curato da te, di cosa si tratta?

E’ un concerto di classici napoletani e musica popolare di tutto il meridione di Italia. I brani classici napoletani saranno arrangiati in chiave moderna, per proporre sonorità più vicina alle nuove generazioni e apportare delle innovazioni al repertorio. I brani saranno intervallati da dialoghi che hanno lo scopo di esortare la popolazione a ritrovare l’amore per la propria terra, ma non voglio spiegare altro per non rovinare la sorpresa

Al termine dell’intervista Manuel si è rivolto direttamente ai cittadini stabiesi

Spero che i cittadini rispondano attivamente a tutti gli eventi che sono stati promossi dall’amministrazione comunale. Finalmente c’è un risveglio da parte del Comune che ha voluto investire nella cultura. Spero che la città risponda positivamente

A cura di Antonio Gargiulo

RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania