Quantcast

Sud - cronaca

Ercolano, si sente male mentre lavora in discarica: area sequestrata

L’uomo era in contatto con rifiuti pericolosi

Questa mattina i carabinieri della Tenenza di Ercolano hanno posto i sigilli ad un’intera area di 14mila metri quadri in via Benedetto Cozzolino, tra Torre del Greco ed Ercolano per aver rilevato la presenza di ingenti quantità di rifiuti pericolosi.

Nella discarica, la ditta che si occupa della gestione dei rifiuti in città, stava effettuando una bonifica. Nel corso della bonifica un giovane operaio si è sentito male, ha rimesso ed e svenuto così è stato accompagnato al pronto soccorso. Ora è fuori pericolo. I carabinieri hanno sequestrato l’area ed ora ci sono indagini in corso.
Gennaro Miranda, capogruppo di Fratelli D’Italia a Ercolano denuncia: “È indegno che un giovane operaio si senta male nel maneggiare rifiuti pericolosi privo di preparazione specialistica e attrezzatura idonea. È l’ennesimo scempio per la sicurezza sul lavoro ma anche in tema di ambiente e rifiuti”.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania