Sud - cronaca

Ercolano, aggredisce la madre ed il fratello e tenta di strangolare la sorella: arrestato un 25enne

Poco fa, un giovane 25enne di Ercolano è stato arrestato per aver tentato di strangolare la sorella con una cintura  dopo aver aggredito anche la madre ed il fratello

Una furiosa lite familiare stava per trasformarsi in una tragedia se non fossero intervenuti i Carabinieri: gli agenti della Tenenza di Ercolano, intervenuti in seguito ad una chiamata, hanno arrestato poche ore fa un giovane 25enne incensurato, colto in flagranza dei reati i maltrattamento in famiglia e lesioni personali. Il giovane avrebbe aggredito la madre di 60 anni, il fratello di 30 anni e la sorella di 25 anni. A quest’ultima avrebbe anche stretto al collo una cintura da uomo nel tentativo di strangolarla.
L’aggressione sembra essere frutto di una lite, avvenuta in casa, legata a dissidi familiari dovuti all’uso di sostanze stupefacenti da parte del giovane aggressore. Dopo aver placato la sua furia, gli agenti hanno immediatamente arrestato l’aggressore. La cintura con la quale il ragazzo avrebbe tentato di strangolare la sorella è stata poi sequestrata e trattenuta come prova. I familiari aggrediti sono stati immediatamente trasportati in ospedale e dove i medici avrebbero giudicato le lesioni guaribili rispettivamente in 7, 7 e 10 giorni. L’arrestato ora si trova in carcere in attesa delle disposizioni del giudice.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania