Quantcast

Sud - cronaca

Ercolano, 15 anni di violenze domestiche: vittima fa arrestare il marito

Ercolano, 15 anni di violenze domestiche: vittima fa arrestare il marito

Una terribile e lunghissima storia di violenze domestiche quella di una donna di Ercolano. Quindici anni di violenze, come l’età del più piccolo dei loro 7 figli. Proprio durante la sua ultima gravidanza l’episodio, forse, più violento: durante un diverbio il marito le avrebbe lanciato un ferro da stiro addosso. Era il 2003 e da allora i soprusi ai danni della donna non si sono mai fermati, almeno fino a sabato quando è stato arrestato dai carabinieri della locale tenenza a seguito di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Napoli. L’uomo ha 57 anni e sarebbe affiliato al clan «Ascione-Papale».  Secondo quanto riportato da IlMattino, per 15 anni la donna avrebbe più volte denunciato quel marito con cui è sposata da 35 anni per poi ritirare le denunce perché lui la minacciava di morte. Fino a un mese e mezzo fa quando, ormai esausta, è scappata in caserma ancora ferita e ha denunciato tutto.
I carabinieri sono andati a cercarlo in casa, era in libertà vigilata, ma non lo hanno trovato. La casa era sottosopra. Lo avrebbero trovato, poi, dopo ore per strada con segni di colluttazione. Adesso è stato bloccato: pagine e pagine di ordinanza che raccontano scene di violenza casalinga, di fughe e di sangue intervallate dai momenti in cui lui è stato recluso in carcere. L’ultima lite, a luglio scorso, quando la donna si è rifugiata dai carabinieri raccontando di essere stata presa per il collo, poi riempita di calci e pugni. Violenze scattate sempre per motivi banali o perchè la donna si sarebbe rifiutata di adempiere ai “doveri coniugali”.
Il marito seviziatore è ora rinchiuso nel carcere di Secondigliano.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania