Sud - cronaca

Eboli, un cane uccide un altro cane. La padrona termina in ospedale

Eboli cane uccide cane

Eboli – Un cane Corso ha aggredito e poi ucciso un meticcio di piccole dimesioni davanti agli occhi della sua proprietaria, una signora di 60 anni che nel pomeriggio passeggiava nel centro cittadino, in via Usa, con il suo amico a quattro zampe.

Il grosso molosso lo ha sbranato senza mai lasciarlo. La padrona del cane addentato, ha avuto un malore che ha reso necessario l’arrivo dell’ambulanza del 118. Constatato che fosse sotto shock per il dolore e lo spavento è stata trasferita in ospedale, dove si è ripresa diverse ore dopo.

Il proprietario del cane Corso si è allontanato in fretta dal luogo, sperando che nessuno arrivasse a lui, ma è stato identificato dai vigili urbani.

Ora l’uomo corre il rischio di una denuncia penale: il cane camminava nel pieno centro cittadino senza museruola, necessaria secondo la norma, e non era neanche al guinzaglio, quindi si parla di una querela di omessa custodia e mal governo di animali.

In merito all'autore

Luisa Di Capua

Nata a Castellammare di Stabia il 7 febbraio 1992.
Laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con specializzazione magistrale in Giornalismo e Cultura editoriale all’Università degli Studi di Parma.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale