Quantcast

Sud - cronaca

De Luca sicuro: “La Campania riprenderà la sua autonomia sanitaria”

“Ora i ministeri faranno i controlli”

Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, ha commentato la richiesta di uscita dal piano di rientro mandata al governo mostrando un certo ottimismo e una certa sicurezza per quanto riguarda la sanità campana.

Ecco le sue parole:
“La Campania si riprenderà la sua autonomia nella sanità. Già oggi non si torna più indietro, siamo ormai fuori dal piano di rientro grazie alla richiesta motivata su cui nessuno potrà dire ‘a’. Ora i ministeri faranno i controlli ma da oggi nessuno a Roma potrà dire ‘manteniamo il commissariamento’ e siccome la Regione è un organo di pari dignità dello Stato quando finiranno le verifiche nessuno potrà dire niente. Nei prossimi due anni ci dedicheremo, prima di impegnarci in una bella campagna elettorale in cui parleremo delle cose fatte, di più sui servizi alla persona cioè i Lea. Giovedì ho una riunione con i dirigenti delle Asl su due punti: consolidiamo la rete per la procreazione assistita e stabiliamo regole per la fecondazione eterologa. Una scelta della Regione al di là di qualche affermazione che viene dal governo nazionale: noi tuteliamo chi sceglie la procreazione assistita, non vogliamo più coppie costrette ad andare a Roma, a Barcellona, a Bruxelles e lo stesso vale per l’eterologa che rimane un diritto di una coppia che ha desiderio di avere un bambino. Poi moltiplichiamo gli ambulatori sui territori a partire dalla Napoli 2, Avellino e Salerno e poi un passo alla volta la estenderemo su tutti i territori, sono due punti critici che dobbiamo affrontare e risolvere in maniera ottimale come abbiamo fatto con i pagamenti. Oggi la regione paga i farmaci a 30 giorni, non succede neanche in Svizzera. A metà settembre aprirà il pronto soccorso all’Ospedale del Mare”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania