Quantcast

Sud - cronaca

De Luca: “Noi lavoriamo alla ricerca del vaccino anticancro, altri fanno pulcinellismo”

“A Napoli si va di emergenza in emergenza”

“Mentre a Napoli alcuni fanno pulcinellismo, noi abbiamo coinvolto università e centri di ricerca con l’obiettivo di produrre un vaccino contro il cancro. Con un ulteriore finanziamento attraverso il nuovo ciclo di fondi europei potremmo arrivare a una cifra complessiva di 300 milioni di euro da impegnare in questa direzione”. Così il governatore Vincenzo De Luca, durante la cerimonia inaugurale del laboratorio per lo screening neonatale esteso per le malattie metaboliche ereditarie, non perde occasione per bacchettare chi amministra la città di Napoli.

“A Napoli c’è l’abitudine ad andare avanti di emergenza in emergenza, senza un principio d’ordine, che invece viene visto come atto sacrilego. C’è l’idea che i conti non si debbano fare mai. Si pensa alle scemenze: centri sociali, casini continui. Intanto sono venti giorni che non circola un autobus in tutta la provincia di Napoli. Bisogna libersarsi di elementi di pulcinellismo che continuano a vivere in questa città”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania