Quantcast

Sud - cronaca

De Luca lancia l’allarme: “Al Vasto gli immigrati spacciano per la camorra”

“Va fatto un intervento massiccio”

Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, torna a parlare della questione migranti e della situazione di piazza Garibaldi a Napoli. Dopo le intemperanze e gli episodi di violenza di fine agosto, un blindato delle forze dell’ordine presidia stabilmente piazza Principe Umberto.

Quello di De Luca è un allarme, una denuncia: “Il Vasto deve diventare oggetto di un intervento massiccio, in primo luogo del Comune, contro tutte le forme di abusivismo. Bisogna fermare tutte le forme di illegalità e abusivismo intorno a piazza Garibaldi. Qualcuno non ha capito che ci sono settori degli extracomunitari al servizio della camorra, gente che spaccia droga su mandato della camorra. Lo dico a chi pensa che parlando di queste cose non si parla di camorra. In tante realtà ormai sono la stessa cosa. Per esempio: ci segnalano gruppi di extracomunitari che partono da Napoli alle sei di sera e si spostano a Salerno per portare droga e spacciare. Le forze dell’ordine devono intervenire per fermare questi traffici”.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania