Quantcast

Sud - cronaca

Clamoroso ad Ibiza: “Cacciati dal locale perchè napoletani”

“Non c’è stato nessun episodio eclatante”

Incredibile quanto è capitato ad alcuni ragazzi di Napoli in vacanza ad Ibiza. Secondo quanto testimoniato da Laura, una ragazza del gruppo, i napoletani sarebbero stati allontanati da un noto locale soltanto perchè provenienti dal capoluogo campano.

Ecco le sue parole:
“Non credevamo alle nostre orecchie quando ci hanno detto di andare via. Ci hanno cacciato dal locale dopo il controllo dei documenti. Una discriminazione ingiustificata senza nessun episodio eclatante che si sia verificato che abbia potuto precluderci l’ingresso al locale. Ci siamo sentiti mortificati e umiliati, allontanati davanti a decine di persone che ci guardavano in modo sospetto. Mi chiedo se sia regolare gestire un locale pubblico con preclusioni del genere”.

Stando al racconto della giovane, l’ordine di servizio era proprio quello di non far entrare i turisti napoletani perché considerati pericolosi e malfamati.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania