Quantcast

13 ottobre - eav - circum
Sud - cronaca

Shock in Circumvesuviana, uomo si lancia sotto il treno

Tragedia in Circumvesuviana, un uomo si è suicidato lanciandosi sotto il treno

Un soggetto, non ancora identificato, si è suicidato lanciandosi sotto il treno della Circumvesuviana che transitava alla stazione di Gianturco. L’episodio si è verificato intorno alle 14: il direttissimo proveniente da Sorrento e diretto a Napoli ha investito in pieno l’uomo che, come si vede chiaramente dalle telecamere della stazione, si è alzato da una panchina per lanciarsi sotto il convoglio che transitava. Il treno, in quanto direttissimo non si sarebbe dovuto fermare a Gianturco, ma continuare la corsa fino alla stazione di Garibaldi.

Il gesto estremo compiuto, ha causato l’interruzione della circolazione tra Napoli e San Giovanni a Teduccio e la soppressione di quattro corse. Soppresso anche il Campania Express delle 15:36 il servizio pensato per i turisti che è ripartito proprio nella giornata di oggi oggi.

Sulla natura del suicidio non dovrebbero esserci dubbi: operatori Eav e forze dell’ordine hanno già visto le immagini delle telecamere, dalle quali si evince chiaramente che l’uomo ha compiuto deliberatamente il tragico gesto.

Un poveretto, sembra giovane, – scrive su Facebook il presidente dell’Eav, Umberto De Gregorio –  si è gettato sotto il treno in transito a Gianturco. Un gesto disperato. Una tragedia. Corpo a pezzi. La mia personale costernazione e la vicinanza al personale viaggiante. Circolazione ovviamente con forti disagi in attesa che le autorità compiano le loro attività”.

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania