Quantcast

Banner Gori
Sud - cronaca

Circumvesuviana, ritardi e corse soppresse scatenano l’ira dei pendolari

Si è reso necessario l’intervento dell’Esercito

Una giornata di ritardi e soppressioni poi, nel pomeriggio, la rabbia dei pendolari: è dovuto intervenire l’Esercito per calmare i tantissimi viaggiatori della Circumvesuviana alle prese oggi con numerosi disagi e problemi.

Colpa della mancanza di materiale rotabile, che ha costretto l’Eav a cancellare una decina di corse, mentre molte altre hanno accumulato ritardi intorno ai 30 minuti. Le difficoltà si sono verificate su tutte le linee: anche i Campania Express, i treni pensati per i turisti lungo la tratta per Sorrento, il cui biglietto costa anche di più, hanno fatto registrare ritardi intorno ai venti minuti. Nel pomeriggio, la lunga attesa dei pendolari al terminal di Porta Nolana, impossibilitati a tornare a casa, è sfociata in tensione: c’è stata una ressa sia ai tornelli che presso la biglietteria. E’ stato necessario l’intervento dell’Esercito (che già abitualmente presidia il piazzale del terminal) per riportare la calma.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania