Sud - cronaca

Circumvesuviana: ancora un blocco dei treni sulla Napoli-Sorrento

circumvesuviana blocco-treni-sulla-napoli-sorrento

Ancora gravi disagi per gli utenti della Circumvesuviana: alcuni tronchi, provenienti dai boschi sovrastanti le Antiche Terme, sono caduti sui binari della tratta Napoli-Sorrento nei pressi della stazione Castellammare Terme.

La conseguenza è stata quella ormai nota agli utenti della rete: interruzione della circolazione dei treni su tutta la tratta. La causa, stando a quanto si apprende, è dovuta all’inciviltà di alcuni cittadini che, in previsione del grande falò dell’Immacolata (domani, 8 dicembre), non si fanno scrupoli a procurarsi la legna da ardere dagli alberi presenti sul crostone.

Visto il pericolo, la circolazione ferroviaria sull’intera tratta è stata interrotta per consentire ai vigili del fuoco di accertare la sicurezza di tutto il crostone sovrastante.

Nel frattempo, il personale Eav – la società che gestisce la Circumvesuviana – provvede alla rimozione dei tronchi dai binari ma, intanto, la linea restava bloccata ed i passeggeri sono così stati costretti a scendere a Castellammare per proseguire poi, in direzione Sorrento, sui bus messi a disposizione dall’azienda.

vivicentro.it/sud/cronaca/Circumvesuviana: ancora un blocco dei treni sulla Napoli-Sorrento

copyright-vivicentro

Circumvesuviana
Azienda
La Circumvesuviana Srl era l’azienda di trasporto pubblico locale che dal 2001 al 2013 gestì il servizio ferroviario urbano e suburbano nel quadrante orientale della città metropolitana di Napoli, … Wikipedia

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale