Quantcast

Sud - cronaca

Cava de’ Tirreni, autobus vandalizzato la notte di Halloween: i genitori pagheranno il risarcimento

Cava de’ Tirreni, autobus vandalizzato la notte di Halloween: i genitori pagheranno il risarcimento

Cava de’ Tirreni – Le famiglie dei due undicenni, individuati dalle forze dell’ordine in quanto ritenuti responsabili della sassaiola di Halloween, dovranno ripagare i danni procurati all’autobus danneggiato a Passiano e soprattutto ai due passeggeri coinvolti nell’atto vandalico e costretti a ricorrere alle cure ospedalierie per le ferite riportate. Nel frattempo continuano le indagini degli inquirenti per individuare gli altri responsabili, tutti appartenenti a un gruppo di ragazzi tra gli 11 e i 15 anni, che quella notte, si resero attaccarono immotivatamente il bus. Al momento, sentiti i due undicenni, non sono saltati fuori altri nomi e le forze dell’ordine stanno passando al setaccio amici e compagni di scuola.
Tra le 21.30 e le 22 del 31 ottobre in località Contrapone, il pullman della linea 65 di BusItalia è diventato bersaglio di ragazzini travestiti che, con pietre, uova, barattoli di vernice e farina, hanno provocato lesioni lievi a passeggeri  a bordo del mezzo pubblico, raggiunti da schegge di vetro anche alla testa. Un consigliere comunale della città metelliana, Luca Narbone, in un post su Facebook, ha condiviso alcune foto scattate sull’autobus negli istanti successivi all’assalto. Dagli scatti si vedono finestrini in frantumi, un’escoriazione al capo di un uomo e quelli che dovrebbero essere gli oggetti lanciati ai danni del bus.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania