Quantcast

Sud - cronaca

Castellammare,operaio Fincantieri fuma uno spinello durante la pausa pranzo: licenziato

Sorpreso a  fumare uno spinello durante la pausa pranzo, licenziato.

Castellammare di Stabia: un operaio stabiese è stato licenziato da Fincantieri per aver fumato uno spinello durante la pausa pranzo. Questo,non è il primo caso che si verifica nello stabilimento di Via Caio Duilio, ma si tratta,comunque, di un atteggiamento scorretto che viola il ferreo regolamento di Fincantieri, che non concede deroghe nei confronti di chi fa uso di sostanze stupefacenti. Dunque,grande danno per l’operaio stabiese, licenziato nei giorni scorsi. L’uomo, infatti, così come prevede il regolamento dell’azienda, non potrà più lavorare negli stabilimenti Fincantieri di tutta Italia.

Intanto, brutte notizie  per il futuro del cantiere stabiese. Il bacino di costruzione,infatti, al contrario di quanto annunciato più volte dal governatore della Campania Vincenzo De Luca, non sarebbe nei programmi delle istituzioni. Dopo l’ultimo incontro a Roma, tra il Presidente della giunta Regionale, il Ministro per il Mezzogiorno Claudio De Vincenti e l’amministratore delegato di Fincantieri Giuseppe Bono, il  cantiere navale di Castellammare dovrebbe diventare un polo per la costruzione di traghetti, con la possibile integrazione di ulteriori commesse relative a navi militari.  Questa soluzione, comunque,  non è mai stata riconosciuta dai lavoratori e dai rappresentanti delle organizzazioni sindacali. Questi ultimi, infatti, restano convinti dell’idea che il bacino di costruzione rappresenti l’unica ancora di salvezza del cantiere.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania