Sud - cronaca

Castellammare, violenza sul fidanzato della ex: pesanti prescrizioni per un minorenne

L’aggressione è avvenuta la sera dello scorso 21 febbraio

Era la sera del 21 febbraio quando un minorenne avrebbe aggredito un altro ragazzo, reo di avere come fidanzata la sua ex, sul lungomare di Castellammare di Stabia. Un cittadino che faceva jogging ha assistito alla scena e ha allertato la Polizia Municipale mentre la vittima, in ospedale per le cure mediche, aveva dichiarato di aver fatto un incidente senza denunciare l’accaduto, forse per timore di ripercussioni.

L’attività investigativa degli agenti della Polizia di Stato ha ricostruito tutta la vicenda procedendo ad identificazioni fotografiche che poi hanno condotto l’autorità giudiziaria competente alla condanna dell’autore dell’aggressione.
Questa mattina, gli agenti del commissariato di Polizia di Castellammare di Stabia hanno notificato un provvedimento emesso in data 4 aprile dal Gip del Tribunale per i Minorenni di Napoli, con il quale si sottopone l’aggressore a importanti prescrizioni: divieto di circolare in sella a motorini anche da passeggero, rientro a casa entro le ore 20:00, divieto di accompagnarsi a pregiudicati e di frequentare locali pubblici e il divieto di avvicinarsi al ragazzo che avrebbe aggredito.

fonte: torrechannel.it

Print Friendly, PDF & Email
Tags

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania