Quantcast

porto di castellammare di stabia
Sud - cronaca

Castellammare, sub perde la vita dopo immersione nel Banco di Santa Croce: i dettagli

Tragedia nel Porto di Castellammare: un Sub perde la vita dopo un’immersione nel Banco di Santa Croce, a Vico Equense

Nel tardo pomeriggio di ieri, gli uomini della Guardia Costiera di Castellammare di Stabia, coordinati dal comandante Guglielmo Cassone, hanno ricevuto una segnalazione circa l’imminente arrivo in porto di un’imbarcazione con a bordo un sub in gravi condizioni di salute dopo un’immersione nel Banco di Santa Croce a Vico Equense.
Una volta giunto in porto, l’uomo ha ricevevuto l’assistenza medica da parte del personale del 118, intervenuto celermente sul posto a seguito della richiesta della Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Castellammare di Stabia. Purtroppo l’intervento del personale medico è stato del tutto inutile a causa delle condizioni critiche dell’uomo e non si è potuto fare altro che dichiararne il decesso.
Secondo quanto emerso, il sub in questione dovrebbe essere un 63enne, L.S., residente in Germania, ma originario del Piemonte.
L’ inchiesta, condotta dai militari della Guardia Costiera agli ordini del comandante Cassone, ha già portato al sequestro del natante e dell’attrezzatura per immersione. Per il momento non si esclude l’ipotesi di un malore, tuttavia solo al termine degli accertamenti già disposti dal pubblico ministero della Procura della Repubblica di Torre Annunziata si potrà chiarire l’esatta dinamica degli eventi.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania