Quantcast

Banner Gori
Sud - cronaca

Castellammare, smentita la notizia: pronto soccorso attivo

Castellammare, smentita la notizia: pronto soccorso del San Leonardo attivo

Castellammare, da alcune ore girava nel web la notizia che il pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo fosse chiuso. Il Sindaco Cimmino  ha fatto chiarezza pubblicando una nota dell’Ente a cui loro fanno riferimento in questa particolare situazione. Ecco quanto si legge:

“Il pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo è perfettamente attivo e funzionante, ma la chiusura del pronto soccorso a Torre del Greco e Boscotrecase fa convogliare a Castellammare un flusso sempre più elevato di pazienti, il che ha richiesto l’adozione di misure e accorgimenti per fronteggiare in maniera ancor più adeguata l’attuale emergenza. Il pronto soccorso è stato diviso in due unità, perfettamente separate e isolate l’una dall’altra. Una di esse preserva le sue caratteristiche di pronto soccorso a tempo pieno, l’altra è adibita all’accoglienza di pazienti catalogabili come “casi sospetti”, con un filtro all’ingresso per garantire lo smistamento dei casi in oggetto, mediante l’ausilio di 2 pattuglie della polizia municipale. ”

Inoltre la nota fa riferimento anche ad un altro caso di coronavirus, il cui tampone è risultato positivo all’interno del nosocomio stabiese; si legge:

“È di oggi la notizia di un paziente, non stabiese, il cui tampone ha dato esito positivo al coronavirus (Covid-19) nell’ospedale San Leonardo. Il paziente è stato trasferito  all’ospedale di Boscotrecase per le cure del caso, in attesa di valutare se è necessario un ulteriore trasferimento in altra sede ospedaliera. Sono attualmente presenti al San Leonardo altri 4 casi sospetti, non stabiesi, in attesa dell’esito del tampone.”

Non mancano i controlli da parte delle forze dell’ordine, su tutto il territorio stabiese, infatti ” la polizia municipale sta presidiando costantemente la città, in particolare sul viale Europa e nei pressi dell’imbocco del raccordo autostradale, e ha fatto scattare la denuncia per un 60enne a spasso in villa comunale, mentre sono 130 i controlli effettuati oggi dagli agenti di polizia alle persone in strada, tutte munite di autocertificazione e valida motivazione per uscire di casa.”

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più