Quantcast

Sud - cronaca

Castellammare, nuovo sistema di sanzioni per chi non rispetta raccolta differenziata

Proposto nuovo sistema di sanzioni per i cittadini di Castellammare di Stabia che non rispettano la raccolta differenziata

La raccolta differenziata non decolla a Castellammare di Stabia: ad oggi è poco superiore al 50% e ancora lontana dagli standard stabiliti dalle normative europee. Dunque per questo motivo si vorrebbe dare avvio ad un sistema di sanzioni per chi non esegue correttamente la raccolta differenziata.

La Am Tecnology, la società che si occupa della raccolta dei rifiuti, ha deciso di avviare un’iniziativa di sensibilizzazione rivolta ai cittadini stabiesi: utilizzare come nel mondo del calcio i cartellini per punire chi commette le infrazioni.

Per chi non rispetta i giorni e gli orari del conferimento, sul suo sacchetto troverà pertanto un cartellino giallo per segnalare la scorrettezza. Ma se all’interno del sacchetto ci saranno rifiuti abusivi o pericolosi per l’ambiente questi ultimi saranno contrassegnati con un cartellino rosso e non saranno ritirati.
Una vera e propria partita che il Comune ha deciso di giocare per elevare nuovamente la percentuale della differenziata.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania