Quantcast

Banner Gori
raid incendiario chiosco in fiamme castellammare
Sud - cronaca

Castellammare, raid incendiario all’Acqua della Madonna: distrutto un chiosco della frutta

Castellammare, raid incendiario all’Acqua della Madonna: distrutto un chiosco della frutta. Si indaga su una possibile ritorsione.

Castellammare di Stabia – Ancora un raid contro un chioso all’Acqua della Madonna: la scorsa notte, uno degli chalet di via Bonito è stato dato alle fiamme da degli sconosciuti. Tempestivo l’intervento dei vigili del fuoco avvertiti da uno dei tanti residenti svegliati dalla coltre di fumo che si è sollevata dalla struttura in regno. Le fiamme hanno completamente distrutto il chiosco. Sul posto sono giunti anche i carabinieri della compagnia stabiese, agli ordini del Capitano Carlo Venturini. Sul raid incendiario è stata aperta un’inchiesta. Si indaga su una possibile ritorsione.

Il video del raid incendiario della scorsa notte a Castellammare:

Una vicenda che purtroppo richiama altri gravi episodi avvenuti in città in passato, come quello avvenuto lo scorso giugno quando un chiosco situato nella stessa zona fu completamente devastato a colpi di mazza.

Castellammare, chiosco distrutto da malviventi a colpi di mazza

Ancora un raid contro un chioso all’Acqua della Madonna: la scorsa notte, uno degli chalet di via Bonito è stato dato alle fiamme da degli sconosciuti. Tempestivo l’intervento dei vigili del fuoco avvertiti da uno dei tanti residenti svegliati dalla coltre di fumo che si è sollevata dalla struttura in regno. Le fiamme hanno completamente distrutto il chiosco. Sul posto sono giunti anche i carabinieri della compagnia stabiese, agli ordini del Capitano Carlo Venturini. Sul raid incendiario è stata aperta un’inchiesta. Si indaga su una possibile ritorsione.

Print Friendly, PDF & Email
loading...

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat