Quantcast

Sud - cronaca

Castellammare, posto agli arresti domiciliari continuava ad eseguire rapine: arrestato

Castellammare, posto agli arresti domiciliari continuava ad eseguire rapine: arrestato

Gli agenti del Commissariato Castellammare di Stabia hanno eseguito una Ordinanza applicata in sostituzione della Misura Cautelare degli arresti domiciliari con quella della detenzione in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Torre Annunziata nei confronti di C.C., di 43 anni, già detenuto presso la Casa Circondariale di Napoli Poggioreale.

L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari lo scorso gennaio dagli agenti di Polizia del Commissariato Castellammare di Stabia, in quanto si è reso responsabile di una rapina in danno di una profumeria del centro cittadino che, per le modalità esecutive ha destato clamore tra la cittadinanza. Inoltre, nonostante gli arresti domiciliari in atto, si è reso responsabile di altri reati contro il patrimonio, prontamente segnalati dalla Polizia e, lo scorso 4 aprile è stato arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri di Castellammare di Stabia.

Il 43enne raggiunto dal provvedimento, resta detenuto presso la casa circondariale di Poggioreale.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania