Quantcast

Sud - cronaca

Castellammare, paura in via Tavernola: in due rapinano un negozio

Caccia ai ladri nel Comune di Castellammare di Stabia: in due, prima si fingono clienti e poi rapinano un negozio di Via Tavernola. Il racconto della commerciante sui social

Nella giornata di ieri, a Castellammare di Stabia, precisamente in via Tavernola si è verificata una rapina commessa da una coppia di giovani ragazzi. Una titolare di un negozio della zona ha denunciato su gruppo Facebook della città quanto accaduto, invitando i colleghi commercianti e non solo a prestare maggiore attenzione.
Erano circa le 20 quando i due si sono finti clienti del mio negozio. Hanno tentato di pagare un prodotto di 2 euro con una banconota da 200, ma appena si sono accorti delle telecamere si sono dati alla fuga”. Il racconto continua e la stessa persona racconta della rapina: “Fattosi orario di chiusura, la mia dipendete è andata ad abbassare la serrande e si è ritrovata la stessa coppia alle spalle che l’ha successivamente rapinata”.

Il post ha contato centinaia di commenti di cittadini stabiesi che hanno espresso solidarietà per l’esercente derubata, ma anche preoccupazione e sfiducia. Gli utenti si sono lamentati soprattutto del fatto che, ultimamente, non si riescano a dormire più sonni tranquilli. Intanto le forze dell’ordine hanno acquisito i filmati delle telecamere di sorveglianza per risalire ai due responsabili.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania