Quantcast

falò immacolata contro i pentiti castellammare di stabia rione savorito
Sud - cronaca

Castellammare, neomelodico saluta il boss del rione: “Grazie per la festa”

La vicenda accaduta la notte dei falò dell’Immacolata

Castellammare di Stabia, in base a delle indagini eseguite dai carabinieri, si ritiene che Salvatore o paglialone sia il capo indiscusso, uomo di fiducia dei D’Alessandro, nel quartiere Savorito, proprio dove accadde la vicenda del manichini bruciato sulla pira di fuoco.

A questo Salvatore, un cantante neomelodico, tale Tony Marciano, avrebbe dato omaggio durante una festa organizzata nel rione. Le sue parole furono:

«Ringrazio a Salvatore della Faito per aver reso possibile tutto questo».

Il rione è da sempre ritenuto una delle amggiori piazze di spaccio della città. La vicenda del saluto del cantante neomelodico, sarebbe accaduta la stessa della vicenda del manichino bruciato dedicato ai pentiti, accaduto nella notte dei falò dell’Immacolata. (Il Mattino)

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania