Quantcast

Sud - cronaca

Castellammare, le parole di Cupello sui lavori alla strada che da Quisisana porta a Faito

Castellammare, Cupello sui lavori alla strada che da Quisisana porta a Faito

Castellammare, pochi giorni il Presidente del Parco dei Monti Lattari, Tristano Dello Yoio, si era espresso in merito all’ultima frana avvenuta sulla strada che da Quisisana porta a Monte Faito, e su come, nonostante l’Ente Parco avesse dato l’ok insieme alla Regione, il Comune della città stabiese, avesse messo i bastoni tra le ruote per non far avviare i lavori.

A questo il Commissario Prefettizio Cupello non ci sta, e da la sua versione dei fatti. Come riportato da puntostabianews, la dichiarazione è stata la seguente: «La Regione ci ha comunicato che c’era la possibilità di rifinanziare il progetto con 10 milioni di euro da utilizzare per la messa in sicurezza della strada che dal Quisisana porta al Faito . Visto che c’era stato un primo decreto poi definanziato, la Regione ci ha chiesto se eravamo in grado di fare l’intervento, altrimenti la Regione stessa l’avrebbe fatto fare all’ente Parco, che è un ente infra-regionale. Come legale rappresentante dell’ente comunale, nel momento in cui la struttura tecnica mi ha dato la disponibilità per seguire tutto l’iter (dalla progettazione all’affidamento dei lavori e cosi via), è chiaro che io mi sono limitato a comunicare alla Regione: “sì, noi siamo in grado di fare l’intervento”. Per di più nel bilancio di quest’anno – ha aggiunto il commissario alla guida di palazzo Farnese – sono già stati stanziati i fondi per la progettazione per i lavori relativi alla messa in sicurezza della strada, perché sia chiaro – noi ci rendiamo conto che si tratta di un intervento importante e vogliamo che venga fatto. Oggi (ieri, ndr) ho riscritto di nuovo alla Regione proprio per sollecitare il da farsi. Non so quanti fondi abbia messo l’ente Parco per la progettazione di questa strada, da quello che mi risulta zero spaccato». Anche perché, conclude Cupello, «non conosco quali grandi opere pubbliche abbia realizzato».

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania