Quantcast

Sud - cronaca

Castellammare, la differenziata supera il 50% : ma la soglia minima del 65% è ancora lontana

Castellammare, la differenziata supera il 50% : ma la soglia minima del 65% è ancora lontana

Castellammare di Stabia, un barlume di speranza per il successo della raccolta differenziata in città. Attualmente, secondo i dati statistici dell’dall’Am Technology, la ditta che si occupa del servizio nella città stabiese, relativi al mese di marzo, la raccolta supera il 50%, anche se la soglia minima del 65% è ancora lontana.

Si riscontra un +5% rispetto alla precedente rilevazione, il che spinge i vertici dell’azienda a chiedere di continuare su questa falsa riga ai cittadini stabiesi. Nelle prossime settimane si riuscirà a capire anche quanto abbia influito il cambio del calendario della differenziata, che ha previsto l’unificazione delle zone, senza di zone diverse.

Nonostante ciò, l’allarme rifiuti è ancora abbastanza alto in città, in particolar modo nelle zone periferiche, dove si riscontra una situazione insostenibile soprattutto  nei pressi della stazione Pioppaino e nel rione Savorito, e nei pressi del quartiere “Acqua della Madonna”. In queste zone è possibile vedere comuli di rifiuti di ogni genere, che hanno trasformato le strade in vere e proprie discariche a cielo aperto. Inoltre, nella zona di  via Pozzillo, sono state rinvenute, addirittura,  lastre di eternit abbandonate. Queste, grazie alla segnalazione dei residenti al comando dei vigili, sono state sequestrate e la zona delimitata con nastro bianco. Ovviamente per lo smaltimento dei rifiuti speciali, se ne occuperà una ditta incaricata dal Comune.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania