Quantcast

Sud - cronaca

Castellammare, incidente nei pressi della Galleria di Seiano: tre feriti trasportati al San Leonardo

Castellammare, incidente nei pressi della Galleria di Seiano: tre feriti trasportati al San Leonardo

Era senza patente e viaggiava oltre il limite dei 60 km/h imposto nella galleria l’uomo che nel pomeriggio di ieri ha causato un terribile incidente all’interno del tunnel “Santa Maria di Pozzano” della statale “Sorrentina”. Fortunatamente non ci sono state vittime. Tre, invece, i feriti che sono stati trasportati all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia e al “Santa Maria della Misericordia” per controlli. Ci son volute due ore per decongestionare il traffico che ha paralizzato buona parte della statale sorrentina.

L’uomo viaggiava in direzione di Sorrento quando ad un certo punto avrebbe perso il controllo del veicolo tamponando la vettura che lo precedeva. L’urto è stato così forte che l’auto, dopo aver girato su se stessa si è andata a scontrare contro altri due veicoli.
L’uomo avrebbe provato a far perdere le sue tracce incamminandosi a piedi verso il Tunnel. A fermarlo  è stata la Polizia Stradale di Sorrento, allertata dagli altri automobilisti.

Due delle persone rimaste coinvolte nell’incidente sono state trasportate al nosocomio stabiese, mentre il terzo al “Santa Maria della Misericordia” di Sorrento.
Tutti e tre avrebbero riportato, secondo quanto riferito da SorrentoPress, traumi su diverse parti del corpo, anche se le loro condizioni non desterebbero preoccupazione.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania