Quantcast

Banner Gori
PUBBLICITA' ELETTORALE
www.francescosomma.it
foto free controlli castellammare in giro senza motivazione coronavirus
Sud - cronaca

Castellammare, in giro senza valida motivazione: denuncia e quarantena obbligatoria per 6 persone

PUBBLICITA' ELETTORALEwww.francescosomma.it
Castellammare, in strada senza una valida motivazione: quarantena obbligatoria per 6 persone per 14 giorni, in conformità all’ordinanza regionale del 13 marzo 2020

La polizia municipale di Castellammare di Stabia, nella giornata di oggi, ha denunciato 6 persone che circolavano in città senza una valida motivazione. Per tutte loro scatterà la quarantena obbligatoria per 14 giorni, in conformità all’ordinanza regionale del 13 marzo 2020.
Niente sconti per chi non si adegua alle regole: due settimane in quarantena per chi esce di casa senza motivo. Questa è la linea che abbiamo adottato e continueremo ad adottare a tutela della salute di tutti i cittadini.” Così, il sindaco di Castellammare, Gaetano Cimmino che ha ribadito come ci sia in gioco la vita di tutti: “Non è accettabile che a causa di qualche imbecille possa essere messa in pericolo l’incolumità delle persone”.
Nel corso dell’attività odierna di monitoraggio del territorio, sono stati effettuati oltre 100 controlli a persone munite di autocertificazione, tutte con valida motivazione per uscire di casa, mentre ad un esercizio commerciale è stata elevata una sanzione amministrativa per la non conformità alle direttive imposte nell’ordinanza sindacale n° 13 del 4 marzo 2020.

Il primo cittadino stabiese ha infine rivolto un nuovo appello ai propri concittadini: “Vi chiedo un ulteriore sforzo: non bisogna uscire di casa se non è strettamente necessario. Riducete al minimo le uscite e gli spostamenti, evitateli del tutto se non c’è urgenza. Siamo dinanzi ad un’emergenza sanitaria mondiale, che dobbiamo affrontare con pazienza, senso di responsabilità e maturità. Insieme ce la faremo.”

Il primo cittadino stabiese ha infine rivolto un nuovo appello ai propri concittadini: “Vi chiedo un ulteriore sforzo: non bisogna uscire di casa se non è strettamente necessario. Riducete al minimo le uscite e gli spostamenti, evitateli del tutto se non c’è urgenza. Siamo dinanzi ad un’emergenza sanitaria mondiale, che dobbiamo affrontare con pazienza, senso di responsabilità e maturità. Insieme ce la faremo.”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PUBBLICITA’ ELETTORALE

www.francescosomma.it

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più