Quantcast

Banner Gori
Sud - cronaca

Castellammare, ex studenti del 76′ riuniti per una messa in ricordo degli amici scomparsi

Nella Chiesa San Marco si è celebrata una messa in ricordo degli indimenticabili Antonio Cuomo e Antonino Cilento

Questa mattina nella Chiesa San Marco si sono riuniti una ventina di ”ex compagni di classe”, dell’istituto ”Luigi Sturzo” di Castellammare di Stabia. Il Parroco della chiesa don Franco De Pasquale ha celebrato la messa in suffragio per due ”amici di banco” scomparsi prematuramente. In questa riunione non poteva mancare la loro professoressa di matematica, Giovanna Garofano, che continua ad accompagnare ”i suoi ragazzi” nei loro emozionanti incontri.
Quello di ieri segue il primo convivio, di due mesi fa, in cui – dopo 42 anni dall’addio alla scuola, hanno organizzato una rimpatriata all’Holidays-Tode’s l’11 ottobre scorso: champagne e tante battute. Ma in quel gruppo pesavano due assenze: quella di Antonio Cuomo, vigile urbano di Castellammare di Stabia, e quella di Antonino Cilento, originario della Penisola. Entrambi non hanno potuto rispondere all’invito, perché volati via troppo presto.
La loro assenza, però, rappresentava una sofferenza tra le pieghe del destino gioioso e sorprendente che aveva fatto rincontrare gli amici di scuola dopo tanti anni. E questa assenza doveva essere colmata.

Per la Prof Garofano non c’è dubbio: ”Queste cose avvengono solo quando si sperimenta il miracolo dell’Amore. Quell’Amore che mia madre mi ha trasmesso, che io ho cercato di trasmettere a voi e che ora state continuando a diffondere, rendendo la vostra vita un’esperienza unica e meravigliosa”.

Fonte: ilroma.net

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania