Quantcast

Sud - cronaca

Castellammare, De Angelis sulle nomine scrutatori: “Annullare subito nomine dirette”

Il candidato Massimo de Angelis: “Nessun passo indietro. Gli scrutatori devono essere sorteggiati”

Massimo De Angelis, candidato sindaco della città di Castellammare di Stabia, ha manifestato il suo dissenso per quanto riguarda le modalità di nomina degli scrutatori che presenzieranno alle prossime elezioni comunali.

Ecco le sue parole:
“Quello che è accaduto per la nomina degli scrutatori è molto grave. Ribadisco che la nomina degli scrutatori non può essere oggetto di nessuna spartizione politica. Mi sono già schierato a favore del sorteggio degli scrutatori proponendo anche di favorire per questo ruolo tutti i giovani tra i 18 e i 35 anni di Castellammare di Stabia, senza nomine da parte di nessuno. Questo non è accaduto, alimentando un clima di polemiche che rischia di avvelenare questa campagna elettorale che, al contrario, deve essere incentrata sulle scelte strategiche per la città, scelte che non possono essere più rinviate. Penso sia opportuno, per ristabilire un clima di lavoro sereno e incentrato sui programmi e sulle azioni concrete, procedere all’annullamento delle sole nomine dirette e provvedere ad una nuova individuazione degli scrutatori tramite sorteggio”.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania