Quantcast

polstrada polizia stradale napoli
Sud - cronaca

Castellammare, controlli contro il lavoro nero e i parcheggiatori abusivi

Castellammare, controlli contro il lavoro  nero e i parcheggiatori abusivi

Castellammare di Stabia, raffica di controlli sul territorio contro il lavoro nero e parcheggiatori abusivi, denunciato anche un personaggio vicino a clan che ha protestato e minacciato i pubblici ufficiali. Vi è stata una vera e propria sinergia, un reale tavolo interforze, che ha visto l’azione dei carabinieri della stazione di Castellammare, del nucleo ispettorato del lavoro e del Nas di Napoli, poliziotti del locale commissariato, militari della guardia di finanza e personale della polizia municipale. I controlli sono avvenuti in via Acton e in Piazza Giovanni XXIII

Come riportato da Punto Stabia News, sono stati effettuati controlli a 4 attività nell’ambito della ristorazione, che ha portato alla denuncia di una 68enne titolare della società che gestisce un bar in Piazza Giovanni XXIII in cui erano impiegati 2 lavoratori “in nero” e in cui non veniva rispettata la normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro; era, inoltre, occupato abusivamente il suolo pubblico con tavolini per le consumazioni. L’attività è stata sospesa e sono in corso verifiche per accertare se l’intera struttura abbia le dovute concessioni. Il titolare del bar, un 46enne del luogo ritenuto vicino al clan dei “d’alessandro”, che era presente al momento delle verifiche, è stato denunciato per oltraggio e minaccia a un p.u.

Sospeso anche il risto-bar gestito da un 40enne del posto che impiegava 4 lavoratori “in nero” e mancava parzialmente di rispettare la normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Elevate 4 contravvenzioni ad altrettante attività, compresi i 2 bar predetti, che avevano occupato senza le autorizzazioni previste il suolo pubblico con banchi frigo, fioriere e tavoli, subito rimossi.

Sono state effettuate anche 6 sanzioni a carico di parcheggiatori abusivi, impegnati proprio nei dintorni delle attività controllate.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania