Quantcast

Rapina Portavalori Castellammare di Stabia Banco Di Napoli Viale Europa
Sud - cronaca

Castellammare, condannato il commando che assaltò il portavalori del Banco di Napoli

Rapinarono Banco di Napoli a Castellammare di Stabia lo scorso maggio 2017: condannato il commando

Lo scorso 12 maggio 2017 una banda composta da cinque uomini, originari dell’hinterland napoletano, rapinarono il portavalori del Banco di Napoli. Un colpo che fruttò ai malviventi circa 320 milioni di euro, ma che causò il ferimento di due guardie giurate.

Dalle indagini condotte dai Carabinieri del Nucleo Operativo di Castellammare di Stabia, grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza, riuscirono nel giro di poche settimane a risalire all’identità dei gli autori del colpo, arrestati il 1° dicembre 2017. Durante l’attività investigativa emersero anche i dettagli che permisero di ricostruire le fasi del colpo: la pianificazione, la preparazione dei mezzi da usare, gli espedienti per ostacolare le manovre del portavalori, la “talpa”, la copertura della fuga.

Nella giornata di ieri, si è conclusa la vicenda, con la sentenza emssa dal giudice del Tribunale di Torre Annunziata, che su richiesta delle Procura, condanna per un totale di 50 anni il commando. Le condanne per loro sono di 6 anni per M.A., 35enne; 12 anni ciascuno per A.L., 53enne (di Cercola) e L.N., di 36enne (di Ponticelli); 10 anni ciascuno per C.P., 24enne (di Barra) e F.R., 40enne (di Cercola). I cinque erano accusati di tentato omicidio, rapina aggravata in concorso, lesioni personali gravissime, porto e detenzione illegale di armi, ricettazione.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania